Slipknot – L’addio di Shawn Clown Crahan

Slipknot – L’addio di Shawn Clown Crahan

Clown pensa di lasciare la band metal dopo la pubblicazione del prossimo album.

Shawn Clown Crahan – il possibile addio alla scena musicale.

slipknot shawn clown crahan

Gli Slipknot sono stati un punto di riferimento dell’heavy metal sin dai primi anni del ventunesimo secolo.

Sembra però che la band sia destinata a sciogliersi, visti i recenti commenti di Shawn “Clown” Crahan.

Jamey Jasta è un cantante e musicista statunitense, membro della band Hatebreed.
Dopo qualche anno passato da solista e da conduttore televisivo su MTV, ha deciso di pubblicare un podcast su Soundcloud, dove intervista membri attivi di band hard rock e metal.

Nell’episodio  312 ha intervistato un membro degli Slipknot: Shawn Clown Crahan.

I punti salienti dell’intervista

Shawn Clown Crahan ,rifrendosi al podcast di Jamey Jasta , ha detto :

Negli ultimi quattro mesi ho pensato molto alla mia vita e a dove sono … e sono giunto al punto di ammettere ciò che non voglio essere“.

Tutto questo sta portando una molteplicità di emozioni all’arte ed alla musica. E ad essere onesti, la musica che stiamo scrivendo in questo momento è la prova che stiamo cercando di fare un passo indietro. Di fare qualcosa per noi stessi, e di scrivere.

Così abbiamo scritto e questa è la musica che sta uscendo fuori… Mi sento strano pensando alle cose che potranno succedere, siamo coinvolti nei nostri dischi e nei cambiamenti improvvisi

Abbiamo un po’ di roba… Credo possa essere per me. Stiamo tutti invecchiando. Non mi piace pensare di dover dire che questo è tutto e che non devo scoparmi tutti“.

Come ho già detto,ho riflettuto molto e ci sono un sacco di cose difficili che potrei dire ad amici e fratelli…Siamo bravi, ma questo è un grande mondo. Ho lavorato abbastanza, ho prodotto e realizzato remix ed opere d’arte,mentre non mi sentivo parte di nessuno di questi

Non sappiamo ancora quando uscirà il nuovo album degli Slipknot ed è difficile immaginarsi come possa sentiresi Clown.
Per ora non possiamo far altro che aspettare.

Lucrezia Ferrari

Ho ventidue anni e studio per diventare tatuatrice. Adoro l'arte e la musica, soprattutto l'hard rock. Nel tempo libero scrivo qualche articolo, gioco ai videogames e disegno.

Potrebbe interessarti anche ...