Origini del metalcore

Origini del metalcore

Origini del metalcore: la storia del genere dagli anni ottanta ad oggi

Origini Del Metalcore

Cos’è il metalcore

Che il metalcore sia un sottogenere del metal non ci sono dubbi. Se invece parliamo di quali siano i generi che ,se “fusi” insieme, creano il metalcore è tutto un altro paio di maniche.

Stando alla definizione accademica troviamo le origini del metalcore nell’unione tra l’hardcore punk e “vari tipi di heavy metal”.
Tuttavia in rete troviamo una definizione leggermente differente del metalcore: ossia la fusione tra l’extreme metal e l’hardcore punk.

Le stesse definizioni contrastanti provengono dagli amanti del metal stessi.
Qualcuno vi darà una certa definizione mentre qualcun altro vi dirà l’esatto opposto.
Ci sarà addirittura chi vi dirà che questo genere non esiste o che è solo “roba da teenagers”.

Analizzando però la parola stessa, possiamo notare come sia formata dal nome di due generi: il metal e l’hardcore.

Una delle caratteristiche principali del metalcore è quella di avere pezzi che hanno dei passaggi leggermente più lenti ed intensi e che invogliano i fan a fare “moshing”.

Per arrivare ad avere un’idea condivisa di quello che è il metalcore e di quelle che sono le sue origini, è molto più semplice citare dei gruppi o dei pezzi di alcune band considerati appartenenti al genere stesso.

Origini del metalcore : pionieri del metalcore

Origini Del Metalcore
La prima fase del metalcore può, definita anche“metallic hardcore” , la troviamo a metà degli anni 80.

I dischi più influenti di quegli anni sono stati “Hearts Once Nourished with Hope and Compassion” degli Shai Hulud e “Destroy the Machines” degli Earth Crisis.

Questo primo tipo di metalcore prese ispirazione dal crossover thrash (o punk metal). Ossia quella corrente che fondeva hardcore punk e thrash metal.

Il vero successo, con la relativa emersione di sempre più gruppi metalcore, è stata nel decennio successivo. Con gruppi come “All That Remains” o i “Bullet for My Valentine” o i “Trivium” o gli “Avenged Sevenfold” il successo del genere divenne mondiale.

La particolarità aggiuntiva che ne ha poi derivato un sottogenere a sé stante, è l’introduzione di una melodia . Infatti ogni singolo pezzo è composto da una voce pulita sul ritornello che torna allo scream e al growl delle altre parti. infatti da qui deriva la categorizzazione del melodic metalcore.

È stato proprio dagli anni 2000 che il metalcore, grazie alla spinta propulsiva del melodic metalcore, è riuscito ad attrarre un numero sempre maggiore di fan . Diventò per certi aspetti più “commerciale” e quindi approcciabile dalle case discografiche.

Basti pensare che nel 2008 il singolo “Two Weeks” degli “All That Remains” si posizionò al nono posto nella classifica “Mainstream Rock Tracks”.

Gruppi metalcore

Vi elenchiamo qui sotto alcune delle band metalcore più famose in circolo.

  • All That Remains
  • A Day To Remember
  • Atreyu
  • Of Mice&Man
  • Shadow Fall
  • Trivium

 

Potrebbe interessarti anche ...