August Burns Red Nomination Grammy Awards

August Burns Red Nomination Grammy Awards

Nonostante non sia la prima volta che la band statunitense ottiene una nomination, l’esperienza rimane unica.

August Burns Red Nomination Grammy Awards

August Burns Red Nomination Grammy Awards

Gli August Burns Red sono un gruppo musicale metalcore statunitense formatosi nel 2003.
Abbiamo già parlato degli ABR, sia per la loro musica, che per l’aneddoto relativo al loro nome che per il fatto che hanno partecipato al Gods of Metal nel 2012.
Potete trovare tutte le informazioni riguardanti questa band sul nostro articolo relativo a loro : Clicca qui per saperne di più!

Durante la loro carriera hanno ricevuto numerosi premi e nomination.

Ottenere una nomination ai Grammy Awards non è un’esperienza del tutto nuova agli August Burns Red.
Nonostante ciò il chitarrista Brent Rambler ha dichiarato di sentirsi speciale anche stavolta.

Quest’anno gli ABR sono stati nominati a Cleveland, Ohio, per la “Best Metal Performance” (Migliore performance metal) per il loro brano “Invisible Enemy“.
Due anni fa vennero nominati per la stessa categoria.

“Penso di aver detto a qualcuno che ,a mio parere, un fulmine non colpisce mai due volte nello stesso punto. Ed ho sbagliato”

ha dichiarato Rambler.

“È stata davvero una grande sorpresa, come l’ultima volta”.

Invisible Enemy” è un brano tratto dall’album degli August Burns Red chiamato “Phantom Anthem” ed è contornato dalla voce ruggente, una batteria stratosferica e delle parti tecniche suonate dalla chitarra meravigliose.

Questi pezzi alla chitarra hanno dato del filo da torcere a Rembler, almeno per un po’.

“Partecipare ad un tour, suonare canzoni dal vivo per la prima volta per molte persone, può essere una cosa davvero snervante.”

ha infatti dichiarato.

“Si tratta di trovare l’equilibrio giusto tra il suonare bene le canzoni e l’intrattenere sul palco”.

Questa sera, martedì 9 gennaio 2018, gli ABR si esibiranno alla Cleveland’s House of Blues.

Il chitarrista del gruppo metalcore ha inoltre dichiarato che la sua canzone preferita da esibire dal vivo è “Hero Of The Half Truth“, poiché un po’ meno frenetica delle altre.

“Puoi rilassarti mentre la suoni. Probabilmente cambierà durante il tour: dipende soprattutto dalla reazione della folla. Non sappiamo ancora quali siano i loro brani preferiti.”

Lucrezia Ferrari

Ho ventidue anni e studio per diventare tatuatrice. Adoro l'arte e la musica, soprattutto l'hard rock. Nel tempo libero scrivo qualche articolo, gioco ai videogames e disegno.

Potrebbe interessarti anche ...